L’ uscita fotografica: dagli esercizi alle prove pratiche

L’ uscita fotografica: dagli esercizi alle prove pratiche

Un giorno su un set. Fotografico, naturalmente! E’ quello che ho voluto far sperimentare ai ragazzi che seguono i miei corsi, offrendogli la possibilità di effettuare un’uscita fotografica. Infatti, grazie a una location suggestiva e al supporto di una modella professionista, i miei studenti si sono potuti misurare con un’esercitazione fotografica sul campo… e già non vedono loro di poterla ripetere!

L’uscita fotografica, dagli esercizi alle prove pratiche

Ciak… si scatta!

Amo moltissimo l’esperienza dell’uscita fotografica, perché permette a chi frequenta le mie lezioni di applicare concretamente quanto detto in aula. Si passa dalla teoria alla pratica eseguendo degli scatti su dei set fotografici con una modella professionista e, in questo modo, gli studenti possono eseguire un vero e proprio shooting fotografico, eseguendo delle prove pratiche di fotografia e degli esercizi sulla composizione fotografica.

Esercitazione Fotografica donna e natura

Esercitazione Fotografica donna e natura

 

Esercizi fotografici, la nostra esperienza

Per la nostra uscita fotografica abbiamo scelto uno scenario di sicuro effetto. Si tratta di Villa Torlonia, in zona Nomentana, una location molto amata a Roma perché permette di sentirsi in sintonia con l’ambiente della nostra creazione artistica.

Esercitazione Fotografica gestire un fondo bianco

Esercitazione Fotografica gestire il fondo bianco di Villa Torlonia

Nella Villa abbiamo sperimentato cinque set fotografici diversi e, a livello operativo, abbiamo creato un gruppo di sette persone diviso in due categorie: gli studenti del corso base e quelli del corso intermedio. In entrambi i casi, però, si tratta di persone che frequentano da diverse lezioni e che, quindi, si trovano già nella fase più avanzata del loro percorso.

 

Due categorie, una sola emozione

I ‘miei’ ragazzi, come amo chiamarli, si sono mossi tutti insieme nei cinque set fotografici. La presenza di una modella professionista ha facilitato i loro esercizi sulla composizione fotografica perché, mentre lei gestiva la posa, gli studenti si sono potuti concentrare sulla sperimentazione. Naturalmente, l’esperienza è stata diversa in base al grado di preparazione.

 

Prove pratiche di fotografia, dal soggetto alla luce

I ragazzi del corso base hanno eseguito degli esercizi fotografici grazie ai quali, oltre alla realizzazione di un buono scatto, che fosse equilibrato in termini di esposizione e giusta angolazione della luce, hanno potuto testare come il soggetto sia uno degli elementi principale per la realizzazione di un buono scatto.

Quelli dell’intermedio, invece, hanno dovuto sperimentare una complicazione in termini di luce. A loro, infatti, è stato richiesto di lavorare con il flash insieme alla luce ambiente, una situazione che tecnicamente si definisce come ‘luce mista’.

Esercitazione Fotografica in Controluce

Esercitazione Fotografica in Controluce

 

Set fotografici, cinque ‘is meglio che one’ 

Come detto, ho proposto ai ragazzi cinque diversi set fotografici per poter esprimere al meglio tutte le possibilità che l’ambiente ci suggeriva.

Nel primo set la modella era immersa nel bianco, di conseguenza gli studenti hanno dovuto saper gestire il rapporto tra lei e un fondo così chiaro. Per il secondo set ci siamo spostati in un canneto immerso nel verde, dove i ragazzi hanno sperimentato la relazione tra donna e natura e come i due elementi possano legarsi o, perché no, contrastare.

Per la terza parte, invece, abbiamo riprodotto una piccola passerella di moda. La modella ha eseguito un percorso sotto Casina delle Civette proprio in stile sfilata. In questo modo i corsisti si sono esercitati con uno scatto più istintivo e reportagistico, studiando il rapporto col corpo e l’attimo giusto dello scatto in relazione al passo.

Esercitazione Fotografica Sfilata di Moda

Esercitazione Fotografica Sfilata di Moda

Il quarto set ha visto la modella inserita nel fondo architettonico di Casina delle Civette, molto particolare e geometrico. In questo modo i ragazzi hanno sperimentato lo studio della relazione tra un soggetto e un ambiente circondato d’arte. Infine, nell’ultimo ambiente è stato eseguito uno scatto in controluce, per esprimere il massimo della fatica nella gestione della luce.

 

Esercitazione fotografica sul campo: un giorno da leoni

Non riesco a nascondere l’entusiasmo che provo, da sempre, per l’uscita fotografica. Unisce i corsiti tra loro, permette di entrare in sintonia con il proprio spirito e di metterlo in relazione con la natura, fino a restituire tutto questo nello scatto.

Non si tratta solo di esercizi fotografici e prove pratiche di fotografia, è molto di più. Per questo i ragazzi tornano sempre soddisfatti a casa. Perché vanno via con un servizio fotografico di stile, eseguito secondo i dettami del più alto professionismo.

Anche la nostra ultima uscita fotografica ha avuto questo effetto sui corsisti, che erano evidentemente entusiasti e felici. Si sono cimentati nella foto di alta moda, nell’esecuzione di uno shooting e nella creazione di un book fotografico.

Hanno imparato non solo a catturare la luce, ma a sentirsela dentro. E’ un’esperienza che non può essere descritta.. ma solo fotografata!

 

Oppure iscriviti alla newsletter e ti informerò sulle nuove attività didattiche!

 

 

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi